Blog su Joomla 3, Web Marketing, SEO, SEM, Content Marketing e Social Media

Mi occupo di Web Marketing e Realizzazione siti web da più di dieci anni. In questa sezione del sito trovi news di valore e la descrizione di alcuni miei servizi.

Martedì, 03 Gennaio 2017 Scritto da
Intervista a Gabriella Sperandio, Designer - 5.0 out of 5 based on 2 votes

Gabriella è una Designer, è titolare di un' Agenzia di Comunicazione in Provincia di Teramo, vediamo cosa racconta...

A partire dagli anni ottanta, la diffusione dei sistemi digitali ha modificato radicalmente il modo di concepire e praticare il graphic design. Se pensiamo all’impatto che, nei secoli passati, lo sviluppo di alcune tecnologie come ad esempio la stampa a caratteri mobili e la fotografia, ha avuto nelle fasi di progettazione e composizione grafica, l’esordio del computer sembra aver generato esiti ancora più significativi. La cosiddetta “rivoluzione digitale” ha interessato la comunicazione visiva in misura maggiore rispetto a qualunque altra innovazione tecnologica del passato, coinvolgendo il Design nella sua globalità e ridefinendone ogni forma di espressione.
Il cambiamento ha avuto ripercussioni sia nelle fasi iniziali di un progetto di design, ad esempio semplificando l’acquisizione delle informazioni iniziali, che nella definizione delle fasi di sviluppo progettuale, consentendo un livello di multimedialità precedentemente impensabile, soprattutto nell’integrazione simultanea di testi, immagini, animazioni, suoni etc. In questo articolo intervistiamo Gabriella Sperandio, Designer e titolare di un'agenzia di comunicazione a Teramo.

Lunedì, 26 Dicembre 2016 Scritto da
Brand Storytelling: il futuro della comunicazione d'impresa. Intervista a Giorgio Reclama - 5.0 out of 5 based on 2 votes

Oggi abbiamo qui con noi un ospite d'eccezione, si chiama Giorgio Reclama. Ha 25 anni, una laurea in Economia e Commercio e una passione nel cassetto, la scrittura.

Ho deciso di invitarlo sul nostro blog poiché colpito dal suo recentissimo progetto professionale. Giorgio ha ideato e sviluppato un sito web professionale incentrato sul cosiddetto Brand Storytelling.

Non vi anticipo più niente, ascoltiamo cosa ci ha raccontato il nostro ospite. Vi riporto qui di seguito la trascrizione integrale dell'intervista.

Giovedì, 22 Dicembre 2016 Scritto da
Pulire i risultati sulle SERP di Google e Brand Reputation - 3.7 out of 5 based on 3 votes

Hai bisogno di una pulizia risultati indesiderati sulle SERP di Google e di consigli e servizi riguardanti la Brand Reputation del vostro sito internet? Hai trovato il posto che fa al caso tuo: un professionista del settore

Innanzitutto, cos’è la SERP? Devi sapere che "SERP" non è altro che un acronimo in lingua inglese che sta per "Search engine results page", che tradotto nella lingua italiana significa in senso strettamente letterale "Pagina dei risultati del motore di ricerca". In parole povere, dunque, la SERP non è altro che questo: nel momento in cui ti rechi sulla home page di Google (oppure su un qualsiasi altro motore di ricerca) e ti metti a cercare un qualcosa utilizzando delle parole chiave ed ottieni una serie limitata di risultati, suddivisi per centinaia e centina di differenti pagine.
Generalmente, quello che ti viene proposto all'inizio è una singola pagina web, che contiene 10 risultati (ovvero 10 siti internet), eccetto quelli sponsorizzati, ma quella è tutta un’altra storia. Quei 10 primi contenuti che visualizzi in seguito ad una ricerca su Google sono detti proprio "SERP", perché sono i risultati che -per quelle parole chiave- hanno ricevuto un'ottimizzazione chiave tale per cui risultano al top dei risultati.
Come hai potuto dunque intuire, nel fenomeno della ottimizzazione dei risultati e dei siti internet interni ai motori di ricerca, la SERP occupa un ruolo fondamentale ed indiscutibile. Il motivo principale è che la posizione di un web site –che si vuole ottimizzare- nelle liste di ricerca dipende strettamente dalla SERP.

Martedì, 29 Novembre 2016 Scritto da
Idee regalo Natale 2016 - 5.0 out of 5 based on 1 vote

In questo articolo ti parlo di regali di Natale e ti consiglio alcune idee originali che potrebbero sorprendere i tuoi amici e parenti.

Sei pronto? Cominciamo!

Domenica, 20 Novembre 2016 Scritto da
Come allungare il tempo di sessione in Joomla 3 - 5.0 out of 5 based on 1 vote

Se ogni volta che stai operando nel pannello amministrativo di Joomla 3, dopo qualche minuto vieni "cacciato" dal backend e devi reinserire nome utente e password allora questa guida fa per te

In questo breve articolo spiegherò come aumentare il tempo di sessione nel backend di Joomla 3, per poter lavorare tranquillamente sul tuo sito web senza per questo dover rinserire la password ogni 15 minuti (tempo di default). 

Pagina 3 di 10

Mantieniti aggiornato, iscriviti alla Newsletter!

Iscriviti per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità di Web marketing
Autorizzo il trattamento dei miei dati personali *
Please wait