Come realizzare una campagna Adwords Come realizzare una campagna Adwords

Come realizzare una campagna Adwords

Giovedì, 21 Aprile 2016
Come realizzare una campagna Adwords - 5.0 out of 5 based on 2 votes

Campagne pubblicitarie on-line di successo grazie a Google AdWords

Una delle opportunità di web marketing più innovative ed efficaci per business e aziende è messa a disposizione da Google, che affianca il suo servizio di ricerca con la pubblicazione di annunci pubblicitari su internet. Il programma pubblicitario di Google prende il nome di AdWords e permette di pubblicare annunci promozionali riguardo ad attività e prodotti on-line, e reindirizzare gli utenti verso il proprio sito principale in maniera conveniente e funzionale.
 
I siti della rete Google sono le pagine più visitate dagli utenti di Internet, quindi sfruttare le potenzialità di Google AdWords permette di raggiungere una quantità impressionante di potenziali clienti, aumentando notevolmente il traffico sul proprio sito, incrementando le vendite, e dando una marcia in più al proprio business.
 
Vediamo nel dettaglio come funziona una campagna AdWord, quali sono gli strumenti e possibilità che offre, quali strategie impiegare per avere successo, e a chi rivolgersi per supporto e assistenza nella progettazione della campagna.

 

Cos'è Google AdWords e come funziona

{josociallocker}

annunci adwordsGoogle AdWords è la piattaforma pubblicitaria online che ha letteralmente rivoluzionato il mondo delle offerte su Internet. Adwords permette di pubblicare annunci di testo o visuali sulle pagine dei risultati del motore di ricerca mostrate agli utenti della rete, e su tutti i siti web partner che fanno parte della rete di Google, come Google Maps, Gmail e YouTube.
 
Per quanto riguarda gli annunci visualizzati nelle pagine dei risultati, questi compaiono come risultati sponsorizzati evidenziati fra gli altri risultati normali proposti dal motore di ricerca, e quindi rispondono agli stessi criteri di popolarità di ricerca dei normali siti web. Invece, gli annunci pubblicati sugli altri siti web della rete Google sono messaggi pubblicitari con varie dimensioni e caratteristiche che compaiono di fronte all'utente durante la navigazione delle pagine, cercando di incuriosirlo e di portarlo a cliccare sull'annuncio per essere condotto al sito dell'inserzionista.
 
Per approfondire ulteriormente lo studio del funzionamento di AdWords, è possibile informarsi direttamente alla fonte, visitando la pagina di descrizione ufficiale del servizio nelle risorse di supporto di Google (https://support.google.com/adwords/answer/6349091?hl=it).

L'efficacia di una campagna pubblicitaria Adwords sta proprio nei numeri: Google è il motore di ricerca più popolare, utilizzato ogni giorno da milioni di utenti, per questo riuscire a posizionare i propri annunci su un portale così frequentato dona un'elevata visibilità ed esposizione al proprio business come solo poche altre strategie di marketing sono in grado di fare.
 
Anche nel caso in cui non si abbia dimestichezza con gli strumenti informatici e con le dinamiche di Internet, o si sia impossibilitati a dedicare il tempo necessario alla campagna AdWords, è comunque possibile sfruttarne le potenzialità rivolgendosi ad professionista che si occupi di curare tutti i dettagli della campagna.
 
Affidandovi alla mia esperienza nel campo del web marketing, mi occuperò della completa pianificazione e realizzazione campagna AdWords Pescara a prezzi vantaggiosi così da rispondere alle necessità di qualunque tipo di attività.
 
Per ricevere un preventivo gratuito, è possibile contattarmi compilando l'apposito modulo online presente nella pagina dei contatti oppure scrivendomi o chiamandomi agli indirizzi e numeri di telefono specificati.
 
Risponderò sempre tempestivamente con le proposte più indicate per le vostre esigenze di web marketing a Pescara. {/josociallocker}



Costo di una campagna AdWords

Il conto della campagna AdWords varierà in base all'entità dell'investimento pubblicitario che si decide di compiere. I costi dipendono infatti dal numero di annunci, dalla frequenza con cui si vogliono far comparire sulle pagine di Google, dal numero di click ricevuti su ogni annuncio, e da altri fattori dipendenti dalle strategie di marketing adoperate.
costo campagna adwords
 
AdWords permette di personalizzare la propria strategia di offerta a seconda dell'obbiettivo che si desidera raggiungere con la campagna promozionale, scegliendo se adottare la tecnica di pagamento base per ogni click ricevuto sull'annuncio, nel caso in cui si punti ad aumentare il traffico in ingresso sul proprio sito web, oppure optando per una strategia di costo per impressioni basata sul numero delle volte che l'annuncio è pubblicato, nel caso in cui si voglia incrementare la visibilità e autorevolezza del proprio marchio, oppure orientandosi su una campagna a costo per acquisizione basata sul numero delle volte che gli utenti eseguono azioni specifiche, come acquisti o iscrizioni, sul sito pubblicizzato dopo aver cliccato sull'annuncio.
 
Se ti interessa particolarmente quest'ultimo argomento, scopri come ottimizzare il tasso di conversione di un sito web.
 
Per approfondire la questione e scegliere la strategia di offerta più indicata per il proprio business è consigliabile leggere attentamente i criteri di calcolo dei costi elencati nella relativa pagina del supporto di Google (https://support.google.com/adwords/answer/1704424?hl=it).

Un fattore determinante nel definire il costo della campagna AdWords è la scelta delle parole chiave. Ogni parola chiave, che si decide di inserire nel proprio annuncio in modo che sia indicizzato con gli algoritmi del motore di ricerca e mostrato agli utenti nelle pagine dei risultati appropriate, ha un costo dipendente da molti fattori.
 
Il principale è la popolarità della parola chiave stessa, ovvero il numero di inserzionisti che vogliono mostrare i loro annunci in risposta a quella parola chiave, e dalle cifre che sono disposti a pagare per ogni click ricevuto sull'annuncio. Questo perché il metodo per aggiudicarsi le posizioni nelle pagine di ricerca funziona come un asta, ed è il numero di inserzionisti competitori e l'entità delle loro offerte a stabilire il prezzo.
 
L'asta avviene in maniera completamente automatizzata: ogni inserzionista interessato propone un'offerta massima per lo spazio pubblicitario disponibile, e sarà l'esito dell'asta a stabilire la cifra che il vincitore pagherà per la pubblicazione dell'annuncio. Il costo finale è quindi variabile, ma è possibile controllare sempre i costi della campagna fissando il tetto massimo di spesa da non superare per ogni asta di parole chiave.
 
Vincendo l'asta, l'annuncio verrà pubblicato sulle pagine di ricerca associate alla parola chiave scelta, e ogni volta che un utente clicca sull'annuncio si pagherà una cifra variabile uguale o inferiore al tetto massimo di spesa fissato.

Se non si ha confidenza con le campagne di web marketing e il funzionamento di Internet in generale, e non si ha la possibilità di investire molto tempo nell'imparare a districarsi fra i meccanismi della rete e pianificare da soli le strategie promozionali migliori, la scelta più saggia per tutelare gli interessi del proprio business è rivolgersi a un professionista specializzato.
 
Con la mia notevole esperienza nell'ambito del web marketing a Pescara, sarò in grado di assistere ogni vostra richiesta e realizzare campagne AdWords personalizzate ed efficaci al vantaggioso prezzo di 250 euro più IVA e il pagamento di una piccola percentuale dipendente dall'entità dell'investimento fatto nella campagna pubblicitaria.
 
Affidandosi alla mia competenza nella realizzazione campagna AdWords a Pescara si eviterà di commettere spiacevoli errori di pianificazione e incorrere in perdite e spese per tentativi infruttuosi, risparmiando tempo, risorse ed energie.
 


Come fare una campagna Adwords efficace

campagna adwords efficacePer massimizzare l'efficacia della propria campagna, è necessario aver ben presenti il target di riferimento da raggiungere, e l'obbiettivo che la campagna vuole ottenere. A seconda del target e dell'obbiettivo, infatti, si dovrà stabilire se mirare la campagna a una area geografica particolare o aprirla all'intero territorio nazionale o internazionale.
 
Sarà sempre il target a guidarci nella scelta delle parole chiave, specifiche al settore di riferimento e precise in tutti i dettagli, caratteristiche e marchi del prodotto o servizio commercializzato, in modo da andare a segno nelle ricerche degli utenti.
 
La qualità dell'annuncio è vitale per l'efficacia della campagna, e nonostante il limitato numero di caratteri a disposizione lo si dovrà progettare in maniera meticolosa, per spiegare i punti forti del prodotto o servizio e le peculiarità che lo distinguono dalla concorrenza, invogliando l'utente a saperne di più cliccando sull'annuncio per visitare il sito dell'inserzionista.
 
Anche la scelta di eventuali immagini e video è fondamentale, perché spesso un'immagine comunica al cliente più di mille parole, e sarà quindi necessario sviluppare banner pubblicitari dal design accattivante, avvalendosi anche degli strumenti integrati nella piattaforma AdWords.
 
La pagina principale del sito a cui si viene reindirizzati cliccando sull'annuncio (chiamata landing page) è un altro fattore discriminante per la qualità dell'annuncio, perché deve essere attinente alle parole chiave scelte e deve essere utile all'utente. È possibile trovare sul web molti altri consigli utili per rendere sempre più efficaci le proprie campagne pubblicitarie, consultando video (https://www.youtube.com/watch?v=hkefhyOszPo) sull'ottimizzazione della propria campagna AdWords, e blog (http://blog.e-max.it/ppc/campagne-adwords-efficaci.html) di settore.

L'obbiettivo della campagna sarà il punto di riferimento principale nella scelta a priori del tipo di campagna AdWords che si vuole adottare, fra Rete Display o rete di ricerca. Vediamo quali sono le differenze e i punti di forza di entrambe le tipologie.



Differenza fra rete display e annunci

adwords rete display
Le campagne pubblicitarie AdWords si distinguono in due tipologie in base a dove decidiamo di posizionare gli annunci: se decidiamo di posizionare gli annunci multimediali sui siti della rete di contenuti di Google, ci stiamo occupando di campagne su Rete Display, mentre se vogliamo pubblicare annunci esclusivamente testuali sulle pagine dei risultati di ricerca collegate a parole chiave abbiamo a che fare con campagne su Rete di Ricerca.

Una campagna basata su Rete Display sarà basata su un principio di posizionamento, ovvero si dovrà specificare su quali siti partner della rete Google mostrare gli annunci della campagna e a quale fascia di pubblico sono rivolti, così da assicurarsi di raggiungere il target di genere ed età effettivamente interessato al prodotto.
 
Per approfondire tutti gli aspetti della Rete Display, si rimanda alla pagina esplicativa di Google (https://support.google.com/adwords/answer/2580399?hl=it).
 
Una campagna basata su rete di ricerca, invece, propone annunci in base alle parole chiave ricercate, mostrando nelle pagine dei risultati vari annunci sponsorizzati affini alla ricerca a tutti gli utenti che la eseguono.
 
Tutti i dettagli sulla rete di ricerca sono presenti nella pagina informativa di Google (https://support.google.com/adwords/answer/90956?hl=it).
 


Come fare una campagna su YouTube

youtube adwordsAdwords permette non solo di inserire annunci testuali nelle pagine di YouTube, se si è selezionata nel pannello di controllo l'opzione per mostrare gli annunci anche sulle pagine partner di Google, ma offre la possibilità di sviluppare anche video promozionali ad hoc che vengono mostrati prima della riproduzione del filmato cliccato dall'utente o fra i video correlati suggeriti dal sito.
 
I video pubblicitari possono essere caricati per la diffusione su YouTube usando l'interfaccia della piattaforma AdWords parallelamente alla normale gestione degli annunci testuali, e grazie alla combinazione di immagine e sonoro sono uno strumento molto potente per incuriosire e attirare clienti.

A seconda del tipo di campagna video scelta, con un video TrueView In-Stream gli utenti visualizzeranno i primi secondi del video promozionale all'inizio o durante un altro video, e poi potranno scegliere se saltarlo e passare al filmato principale o se continuare a vederlo; altrimenti potranno visualizzare un video in modalità In-Search fra i risultati di ricerca o un video In-Display fra i video consigliati a bordo pagina.
 
È importante che il video sia ottimizzato per catturare l'attenzione nei primissimi secondi, e che sia di breve durata per non risultare troppo pesante. Un video è uno strumento ideale per mostrare il proprio marchio, loghi e fare una panoramica visuale della propria attività e prodotti, invitando a scoprire di più sul sito ufficiale con un link.
 
Tutte le linee guida per creare e caricare un video efficace sono fornite da Google (https://support.google.com/adwords/answer/2375497?hl=it).
 

 

Come fare una campagna su Google Maps

adwords google mapsAdWords permette inoltre di mostrare i propri annunci anche su Google Maps, così che raggiungano in modo più efficace i potenziali clienti locali presenti nell'area geografica dove si trova l'attività mentre fanno ricerche nelle vicinanze. Gli annunci saranno contenuti sia fra i risultati sotto la barra di ricerca, sia direttamente sulla mappa interattiva.

Per fare in modo che gli annunci appaiano anche sulla mappa, è necessario impostare l'estensione di località sul proprio annuncio. Le estensioni sono funzionalità aggiuntive applicabili agli annunci, come l'inserimento di landing page secondarie o di numeri di telefono per un contatto immediato.
 
Fra le estensioni, quella di località permette di inserire l'indirizzo dell'attività nell'annuncio, così che la pubblicità venga mostrata sulle mappe di Google.
 
È possibile scoprire come inserire l'estensione di località con l'apposita guida di Google (https://support.google.com/adwords/answer/2404182?hl=it).

Qualunque sia la necessità della vostra attività, potete rivolgervi ai miei servizi di web marketing a Pescara, richiedendo un preventivo tramite la pagina dei contatti.
 
Insieme individueremo la soluzione ottimale per la realizzazione campagna AdWords a Pescara, così da aumentare la visibilità del vostro business in modo efficace e conveniente.
Letto 6344 volte Ultima modifica il Domenica, 01 Dicembre 2019 17:14
Roberto Ettorre

Mi chiamo Roberto Ettorre, mi occupo di ottimizzazione SEO e realizzazione siti web. Realizziamo insieme il tuo prossimo progetto? Se vuoi saperne di più contattami.